skip to Main Content

dog pet therapy a.a.a. golden retriever chiara nulli terni

Cosa è una A.A.A.?
Una A.A.A. (Attività Assistita con Animali) è un intervento ludico-ricreativo a carattere occasionale rivolto a varie tipologie di utenti, sani e diversamente abili, finalizzato a migliorare la qualità della vita.

Nella A.A.A. la relazione con l’animale costituisce fonte di conoscenza, di stimoli sensoriali ed emozionali. Tali attività sono rivolte al singolo individuo e/o a gruppi.

Gli animali più utilizzati sono senza dubbio i cani, che hanno sviluppato nel corso del tempo un sistema comune di comunicazione con l’Uomo.

OBIETTIVI
1.Instaurare una relazione con il cane e con la coordinatrice delle sessioni
2.Incrementale la conoscenza di stimoli sensoriali ed emozionali
3.Migliorare l’autostima e l’umore
4.Stimolare la coordinazione motoria
5.Incrementare la relazione di gruppo
6.Stimolare il linguaggio

COME SI SVOLGE UNA A.A.A
1.Conoscenza del cane e superamento di eventuali timori attraverso le parole del conduttore, coccole e carezze al cane, distribuzione di premi in cibo allo stesso.
2.Grooming (spazzolatura) a turno del cane, sotto la supervisione della coordinatrice della sessione.
3.Giochi diversi a seconda delle condizioni dei bambini e la loro età, al fine di rafforzare il legame con l’animale e la coordinazione motoria. Nello specifico: giochi di riporto, giochi di attivazione mentale, giochi di fiuto, comandi di base e tricks vari.

Questo tipo di attività è particolarmente indicata per soggetti con problemi di tipo caratteriale, quali ad esempio autismo, iperattività, deficit di attenzione, ansia, ecc… poiché la presenza del cane facilità l’equilibrio emotivo di queste persone.

Il bambino, relazionandosi con il cane, impara a rispettarlo in quanto essere vivente e a rispettare alcune regole basilari per una corretta gestione della seduta (rispettare il proprio turno, rispettare i compagni, imparare quali sono gli atteggiamenti da adottare nei confronti del cane e quali non sono appropriati). Tutti questi insegnamenti verranno poi applicati dal bambino nel corso della sua evoluzione e nel normale contesto di vita.

Per i soggetti normodotati, le sedute di A.A.A. sono molto utili per rafforzare il legame con il mondo animale, la propria autostima e la propria capacità di prendersi cura dell’altro. Aumenterà sensibilmente anche la coordinazione motoria, in quanto gli esercizi che il bambino farà insieme al cane lo stimoleranno a fare sempre meglio.

Nel corso della mia vita, ho avuto esperienza con molte specie animali, tra cui anche gli Asini. Dal 2008 al 2012 ho recuperato ed addestrato 4 asine di razza Martina Franca che sono state poi impiegate in trekking su strada e nei boschi, ma soprattutto sono state utilizzate in progetti di Pet-Therapy. Ho collaborato, quindi, nella gestione di un progetto con un ragazzo gravemente autistico, con buoni risultati.

Successivamente, mi sono esercitata con Lana, un cane di razza Golden Retriever, protagonista di questo progetto. L’ho educata personalmente, perfezionando solo alcuni aspetti del suo carattere con un Educatore cinofilo qualificato, riconosciuto CONI-CSEN di Terni.

Insieme, abbiamo partecipato ad altri progetti di Pet-Therapy con bambini della scuola dell’Infanzia presso il centro cinofilo di Terni “Only dogs”, con grande soddisfazione dei presenti.

Lana è di una dolcezza unica e disarmante, è paziente e non potrebbe vivere senza contatto umano! Non ha mai mostrato alcun segno di aggressività ed è in regola con tutte le vaccinazioni veterinarie e le sverminazioni.

pet therapy dog zampa chiara nulli terni

Back To Top